Il significato di cringe e quando si usa

Facciamo così, spieghiamo subito il significato di cringe così se avete fretta e poco tempo almeno avete già una risposta su cosa voglia dire. Se poi volete approfondire e sapere quando si usa allora proseguite nella lettura e trovate altre sfumature del termine. Come promesso ecco la spiegazione principale:

Cosa significa cringe

Il cringe, nell’accezione che si usa sul web e su internet, è quando provi imbarazzo o ti senti a disagio di fronte a una situazione o a una scena a cui assisti, più tipicamente può essere un video su Youtube o di Tik Tok o una scena reale.

Come si pronuncia cringe

Cringe si pronuncia cring (con la g finale dolce, non dura) cioè la g finale suona allo stesso modo in cui suona sponge o lounge o challenge. Insomma per facilitarvi potete sentire da questo audio come si pronuncia la parola inglese cringe:

La traduzione letterale di cringe dall’inglese

Cringe ha naturalmente una traduzione ma che rende poco rispetto al significato. Cringe nel dizionario significa strisciare, accovacciarsi e piegarsi con servilismo. Da qui forse si può arrivare al fatto che ci si accovaccia perché si prova imbarazzo per qualcosa

La definizione di cringe

Vediamo la definizione dello urban dictionary a proposito di cringe: When someone acts/ or is so embarrassing or awkward , it makes you feel extemely ashamed and/or embarrassed.

Se lo traduciamo: quando Quando qualcuno fa qualcosa ed è così strano o imbarazzante che ti fa sentire a tua volta in imbarazzo

Le challenge su cringe

Una delle challenge che riguarda il cringe è il “try not to cringe” ovvero prova a non sentirti in imbarazzo guardando magari dei video. Vi facciamo vedere questo video che è una collection di video che potrebbero farvi sentire cringe ovvero in imbarazzo. Iniziate a guardare dal minuto 0.49

Come usare la parola cringe in una frase (esempi)

Alcuni modi di usare la parola cringe:

  • C’è del cringe in questa situazione (mi sento a disagio)
  • Cringe (semplicemente cringe come commento finale dopo aver visto un video)

Ricordatevi che se “vi sentite” cringe è diverso che sentirsi triggered

Quando è nato cringe e quando si è iniziato a usarlo

Allora diciamo che il termine cringe si è iniziato a usarlo quando è nata la challenge “try not to cringe” e il che risale guardando Youtube a fine 2015 guaardando alcuni video. L’altro dato inequivocabile sono le ricerche su Google che ci dicono che la challenge ha avuto il suo picco nel mondo nella prima settimana di maggio del 2016 come potete vedere da questo schema che abbiamo estratto dai trend di Google:

Se vuoi un cruciverba personalizzato Contattaci