Poesie brevi da mandare per la giornata della poesia

Il 21 marzo si celebra in tutto il mondo la giornata mondiale della poesia e allora vogliamo proporvi delle poesie brevi da mandare con WhatsApp o Telegram per celebrare questa giornata. Ci sono tante belle poesie ma noi abbiamo pensato di selezionare solo quelle corte e ve le proponiamo sia in formato immagine che in formato testuale.

Ma perché si celebra la giornata mondiale della poesia e proprio in questo giorno. Diciamo intanto che coincide col primo giorno di primavera.

La Giornata Mondiale della Poesia è stata istituita nel 1999 dalla XXX Sessione della Conferenza Generale Unesco. Con questa giornata si vuole riconoscere alla poesia il ruolo di promuovere il dialogo e la comprensione tra i vari popoli e al contempo quindi è volta a favorire la pace e il riconoscimento delle diverse identità linguistiche. Questa giornata è dedicata anche alla eliminazione delle discriminazioni razziali. Ecco allora delle poesie brevi per questa giornata da mandare ai vostri amici e amiche o al vostro partner.

Iniziamo con questa poesia breve di Alda Merini che si chiama Bacio:

Bacio che sopporti il peso
della mia anima breve
in te il mondo del mio discorso
diventa suono e paura.

21 marzo poesia

Poi una “dolce” poesia di Trilussa che si chiama Felicità:

C’è un’ape che se posa
su un bottone de rosa:
lo succhia e se ne va…
Tutto sommato, la felicità
è una piccola cosa.

giornata mondiale della poesia

E poi questa di Hermann Hesse che si intitola Perché ti amo

Perché ti amo, di notte son venuto da te
così impetuoso e titubante
e tu non mi potrai più dimenticare
l’anima tua son venuto a rubare.

Ora lei è mia – del tutto mi appartiene
nel male e nel bene,
dal mio impetuoso e ardito amare
nessun angelo ti potrà salvare.

poesie brevi

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply