Nuovi emoticons di Whatsapp e i rebus che ci puoi fare

Posted by in Attualità e curiosità

Se siete utilizzatori dell’app Whatsapp che permette di mandare messaggi stile messenger ai vostri contatti in rubrica allora vi starete chiedendo quali sono i nuovi emoticons, smile e faccine rese disponibili

recentemente da Emoji Free e come utilizzarli in maniera creativa. Vi raccontiamo quindi come poterli utilizzare ad esempio per il vostro messaggio di stato in maniera insolita e originale o per scrivere dei messaggi divertenti da inviare. Il messaggio di stato è quell’informazione che scriverete per indicare cosa state facendo a coloro che vogliono mandarvi un messaggio. Chi vuole scrivervi vedrà nella propria rubrica telefonica, in corrispondenza del vostro nome, il messaggio che avrete scelto. Basta con i noiosi messaggi di stato banali tipo: disponibile (cioè potete contattarmi); occupato (cioè se volete potete scrivermi ma non posso risponderti perché sono occupato in altre faccende; a scuola (cioè significa in questo momento sono a scuola e quindi probabilmente non potrò risponderti subito) e così via per tutti gli altri messaggi di stato tipo:  al lavoro, in riunione, sto dormendo e tutto il resto che gli altri possono vedere sfogliando la rubrica e cercando il vostro nome. Ad esempio al posto del classico “non disponibile” o “non disturbare” meglio un creativo rebus con scritto “Non rompere le palle” usando le immagini! Guarda la fotogallery qui sotto. Vi ricordiamo inoltre che per cambiare lo stato basta andare nel menu di Whatsapp e po selezionare “stato”

[imagebrowser id=28]

 Qui invece trovate il significato di tutti gli emoticon di Whatsapp.

Di fatto Whatsapp ha rivoluzionato il modo di scrivere e di comunicare: non solo testo ma anche immagini. A proposito di questo a noi è venuto in mente come ci si possa costruire anche i proverbi, i titoli dei film, i modi di dire, frasi divertenti spiritose, carine e… qualche espressione forte e offensiva e con parolacce (le trovi alla fine di questo articolo dopo aver cliccato su pagina successiva). In effetti associando testo ed emoticons si possono creare delle frasi divertenti che a una prima vista non sono necessariamente immediate. In questo modo chi legge il messaggio si trova nella condizione di dover metterci un po’ a risolvere il rebus o la frase misteriosa. E così mentre in molti si interrogano sul fatto che Whatsapp possa diventare a pagamento noi vi auguriamo buon divertimento con questi rebus.

 Non vedo l’ora (abbiamo usato l’immagine degli occhiali e dell’orologio)

Il film Il signore degli anelli

 


Non tirarmi un pacco (usando pistola, coltello cioè delle ARMI e pacco)

L’ho preso a pesci in faccia (usando pesci e una faccia)

 

Mi fai venire il latte alle ginocchia (significato: mi fai annoiare). Abbiamo usato un biberon e degli occhi

Non c’è due senza tre (usando due orologi da parete)

 

Vacci piano col chinotto (immagini della tastiera di un piano-forte e di una bilia. A proposito; bilia o biglia? Si può scrivere indifferentemente in entrambi i modi

 Non rompere le palle (abbiamo usato le pere e delle palle da calcio e da basket

 

 Ne ha combinate di tutte i colori (usando i colori, i semi delle carte)

Rosso di sera bel tempo si spera (usando il rosso, una clessidra sinonimo del tempo e una pera)

 

Meglio soli che mal accompagnati (con il sole al plurale che diventa soli)

 A momenti ci lasciavo le penne (con gli sci e le penne)

 Ti fischiano le orecchie ? (usando il vento e poi gli emoticon delle orecchie e il punto interrogativo)

Pagina successiva—>

Pin It
Articolo successivo
Articolo precedente

E non dirmi che non hai letto questi:

Un Ruzzle dedicato alla Juventus: trova i calciatori
Link e immagini divertenti di Halloween per Facebook
Immagini di auguri di Buon Anno divertenti per WhatsApp

Pages: 1 2