Le curiosità su Edimburgo e le cose insolite

Ultimo aggiornamento il 30/04/2024

Lo so, vuoi andare a visitare la capitale scozzese ma vuoi sapere quali sono le curiosità su Edimburgo. Sì, in effetti ci sono cose insolite da fare in questa città particolare. Oltre alle sue famose attrazioni come il Castello di Edimburgo e il Royal Mile, ci sono molti aspetti insoliti e poco conosciuti che rendono questa città un’esperienza unica per i visitatori curiosi. Scopriamo insieme alcune delle curiosità più affascinanti di Edimburgo che potresti non conoscere.

1. Ogni giorno alle 13.00 sentirai un fragoroso botto

Non spaventarti. Ogni giorno alle 13.00 se ti trovi a Edimburgo in prossimità del Castello sentirai uno sparo. è una tradizione che affonda le radici nel XIX secolo ed è diventata una parte iconica della giornata a Edimburgo. Ogni giorno, esattamente alle 13:00, un potente colpo di cannone riecheggia attraverso la città, segnalando l’ora esatta.

Il cannone utilizzato per questo sparo è posizionato sul Mills Mount Battery, sul lato orientale del castello. Gli ufficiali del castello, noti come i “One O’Clock Gunners”, eseguono questa cerimonia con precisione millimetrica. Prima dello sparo, si può notare un’attesa crescente tra i visitatori che si radunano per assistere a questo evento quotidiano. Peccato che ci siano più persone a filmare che a guardare e godersi lo spettacolo…

Il cannone è caricato davanti agli spettatori e, puntato verso la città, spara un unico colpo di cannone, che può essere udito a chilometri di distanza. L’evento dura solo pochi secondi, ma lascia un’impressione duratura sulla folla che si assembrava per assistere. La vista dello sparo, unita alla spettacolare vista panoramica sulla città dalla posizione elevata del castello, rende questo momento unico e memorabile per i visitatori di Edimburgo.

Foto di Davide Paonessa

2. Pazzerelli appassionati di Harry Potter

Immagina di trascorrere un pomeriggio tranquillo con gli amici al parco “Meadows” in una giornata di sole, quando improvvisamente ti imbatti in un gruppo di persone un po’ eccentriche che stanno giocando a una versione reale del famoso sport del “Quidditch” di J.K. Rowling, autrice di Harry Potter. Qui, i giocatori montano sulle scope e si sfidano come veri e propri destrieri, ricreando l’atmosfera magica del mondo di Hogwarts nel cuore di Edimburgo.

3. Ogni panchina ha un proprietario

Incredibile ma vero: ogni panchina ad Edimburgo ha un proprietario. È una pratica comune dedicare una panchina a un caro defunto, accompagnandola con una targa commemorativa. Può sembrare un po’ macabro, ma è un segno tangibile dell’affetto e del ricordo per i propri cari.

4. Il dialetto scozzese

Un’altra peculiarità di Edimburgo e della Scozia è il dialetto scozzese, ufficialmente riconosciuto come lingua dal governo; a tal proposito vi suggerisco di andare a fare una visita al parlamento scozzese che tra l’altro è gratis e lì all’ingresso troverete dei cartelli con due lingue, l’inglese e lo scozzese appunto. Questo linguaggio ha origini che risalgono a 600 anni fa ed è di derivazione germanica, reso celebre da poeti come Robert Burns. Nonostante l’accento distintivo di Edimburgo sia considerato tra i più raffinati ed eleganti, il dialetto scozzese è ancora parlato da molti abitanti della zona.

5. Come si scrive Edimburgo

Se in italiano si scrive Edimburgo se invece è in lingua inglese è Edinburgh, ovvero con la N e non cola M.

6. Come si pronuncia Edinburgh

Sicuramente sbagli a pronunciarlo. Questo video può aiutarti

7. Come si chiamano gli abitanti di Edimburgo

Questa cosa ci piace e lo sapete perché vi abbiamo già parlato di come si chiamano gli abitanti di tutte le città; in italiano diciamo edimburghesi ma se vi trovate a parlare in inglese dovete sapere che Il termine corretto per indicare gli abitanti di Edimburgo è “Dunediner”, che fa riferimento al vecchio nome della città, Dunedin, anche se sembra che sia comunemente usato anche il termine “Edinburgher”.

8. Edimburgo nei cruciverba de La Settimana Enigmistica e altre riviste

Edimburgo è talvolta presente nei cruciverba e nelle parole crociate o Codycross. In alcuni casi è nella risposta da scrivere nelle caselle e altre invece è nelle definizioni. Qui di seguito una serie di definizioni che riguardano Edimburgo e la Scozia

  • La città natale dello scrittore Robert Louis Stevenson
  • La capitale della Scozia
  • Ne era duca il principe Filippo
  • Il marito della regina Elisabetta era il duca di __
  • La città col Royal Mile

Altre definizioni invece citano Edimburgo:

  • Un nativo di Edimburgo = scozzese
  • Edimburgo per gli scozzesi = Edinburgh
  • La profonda insenatura presso cui sorge l’area di Edimburgo = firth of forth
  • Sono sempre le prime in Edimburgo = ed
  • Ha per capitale Edimburgo = Scozia

Il crucipuzzle dedicato a Edimburgo

E infine se oltre alle curiosità su Edimburgo vuoi scoprire cosa vedere in questa città clicca sull’immagine per stampare il crucipuzzle