La poesia di Rocco Tanica con la lettera i: Rimini

Ultimo aggiornamento

Vi sarà capitato di sentire la poesia di Rocco Tanica dal titolo Rimini interamente composta utilizzando parole con la lettera i. Tecnicamente questo genere di componimento è qualcosa di simile al tautogramma ovvero un testo in cui tutte le parole iniziano con la stessa lettera (tempo fa vi abbiamo raccontato di un tautogramma con la lettera C).

Più volte se ne è parlato a Radio Deejay e ultimamente anche Linus e Nicola Savino hanno ricordato l’abilità di Rocco Tanica, componente del gruppo Elio e le storie tese, che a nostro avviso è uno tra i più grandi artisti e autori italiani viventi. In ogni caso ecco qui il testo completo:

I dritti lidi vidi infin zittiti
illividiti, stinti di virili visi privi
cinici, civili gingilli di bicipiti sfiniti.
Mi misi in limi viscidi
infittiti di stillicidi ittici
di chili di ricci vividi
in infiniti giri ritmici

rocco-tanica-poesia-rimini
Foto di nicola abbiuso

Se vuoi un cruciverba personalizzato Contattaci