Elenco ed esempi di falsi accrescitivi

Ultimo aggiornamento

Eccoci qua con un elenco di falsi accrescitivi della lingua italiana e diversi esempi di falsi accrescitivi.

L’altro giorno parlavo con Diego P. e lui mi fa: “lo sai che un mattone non è un grande matto e un bottone non è un grande botto?”. Ho pensato che questa cosa è un gioco enigmistico che si chiama falso accrescitivo e ho pensato di ricavarne un gioco di enigmistica per bambini e ragazzi ma interessante anche per gli adulti.

Ma cos’è un falso accrescitivo? Partiamo prima da che cos’è un accrescitivo. L’accrescitivo è la forma alterata di un nome o di un aggettivo che esprime l’idea di maggiore del normale, di grande, di migliore qualità, di importante e si ottiene aggiungendo il suffisso -one (per il maschile) e -ona (per il femminile). Ad esempio: professore – professorone (per dire che è un professore molto importante), matita – matitona (per dire che è una matita molto grande). Bene, questi sono gli accrescitivi e li usiamo molto spesso. Il falso accrescitivo invece, che è appunto come detto un gioco enigmistico, è la finta relazione, la falsa derivazione che c’è tra una parola e l’altra che è apparentemente l’accrescitiva della prima (come detto botto e bottone, matto e mattone); come avete visto si parte da una parola (in genere un sostantivo) e si cambia la lettera finale con la desinenza ONE o ONA (es. matt-o / matt-one). Per fare il gioco enigmistico del falso accrescitivo è necessario che le due parole abbiano significato diverso altrimenti non è un falso accrescitivo (bottone è un falso accrescitivo di botto mentre matitona è il reale accrescitivo di matita).

Ma veniamo al gioco. Vi propongo per ogni riga due indovinelli (o definizioni) e dovrete capire a quali parole corrispondono ad esempio: (un tipo fuori di testa / serve a creare un muro. La risposta per le due definizioni sarà appunto: matto / mattone.

Inoltre dopo il gioco trovate l’ elenco di falsi accrescitivi e diversi esempi di falsi accrescitivi e in fondo trovate anche la soluzione del gioco con i 6 accrescitivi.

Tutto chiaro? ok si parte:

  1. Si spalma sul pane prima della marmellata / Un dirupo = ? / ?
  2. Lo si fa per la squadra di calcio del cuore / Violento uragano con vento e pioggia = ? / ?
  3. Lo è uno che è volutamente non chiaro e che non vuole rispondere / Viene trainato dalla locomotiva e dentro ci sono i passeggeri = ? / ?
  4. Quello d’acqua esce dalla pistola ad acqua / Se lo inserisci puoi far funzionare l’automobile degli autoscontri = ? / ?
  5. Uno che fa il prepotente / E’ costituito da una vite a testa generalmente esagonale e da un dado
  6. Un fulmine, una saetta / Un frutto rosso che ha la forma della mora
Qui l’elenco dei falsi accrescitivi e subito dopo la soluzione:
  • ago – agone (gara sportiva presso gli antichi greci)
  • anca – Ancona (la città)
  • baro (chi imbroglia al gioco)- barone
  • basto (è una specie di sella per cavalcare i muli) – bastone
  • botto – bottone
  • bricco (un recipente più largo in fondo che in alto) – briccone
  • calabro (abitante della Calabria) – calabrone (il grosso insetto simile alla vespa)
  • cane – canone (prestazione in denaro ad esempio il canone d’affitto di un appartamento)
  • canto – cantone (suddivisione politico-amministrativa della svizzera ma cantone è anche l’angolo interno di una stanza da cui deriva appunto il gioco dei 4 cantoni)
  • casto (puro, innocente) – castone (l’alloggiamento della gemma dei gioielli)
  • ceffo (volto umano deforme)- ceffone
  • cervo – cervone (è una specie serpente)
  • coccole – coccolone (in dialetto romanesco è un grosso spavento)
  • coro – corone
  • corta – Cortona (la cittadina in provincia di Arezzo)
  • costo – costone (la parte laterale della montagna)
  • covo – covone (fascio di spighe tagliate e legate insieme)
  • crema – Cremona (la città)
  • elica – Elicona (E’ un monte della Grecia)
  • Fano (cittadina delle marche) – fanone (ognuna delle numerosissime lamine cornee di cui è munita la bocca della balena)
  • filo – filone (persona che senza dare nell’occhio e con furbizia riesce a fare andare le cose a proprio vantaggio)
  • fitto (denso, compatto, folto) – fittone (radice principale di alcuni tipi di piante)
  • gallo – gallone (unità di misura dei liquidi dei paesi anglosassoni)
  • gnomo – gnomone (l’asta dell’orologio solare che proietta l’ombra sulla meridiana)
  • gorgo (vortice, abisso) – gorgone (nome di ciascuno di alcuni dei mostri della mitologia greca)
  • Lazzaro (nome di persona) – lazzarone
  • limo (acqua mista a fanghiglia con proprietà importanti per l’agricoltura)- limone
  • maglio (martello a due teste di grandi dimensioni)- maglione
  • mago – magone (dispiacere)
  • masso – massone(membro di una società segreta; massoneria appunto)
  • matto – mattone
  • monte – montone
  • nero – Nerone (imperatore romano)
  • otto – ottone
  • pero – peróne
  • pesto – pestone
  • pianto – piantone (soldato di guardia)
  • picco – piccone
  • porto – portone
  • riccio – Riccione (la località balneare romagnola)
  • salmo – salmone
  • Sanzio – sanzione
  • scopo – scopone
  • sole – solone (incisore di gemme greco)
  • stallo – stallone
  • tallo (corpo vegetale)- tallone
  • testo – testone
  • timo (la pianta) – timone
  • vera – Verona
  • viso – visone

La soluzione del gioco

  1. burro – burrone
  2. tifo – tifone
  3. vago – vagone
  4. getto – gettone
  5. bullo – bullone
  6. lampo – lampone

Altri giochi da stampare li trovate in questa pagina.

Se vuoi un cruciverba personalizzato Contattaci