Del perché si dice gufare

Ultimo aggiornamento il 16/03/2021

Stanno gufando? E perché si dice gufare. Questa espressione è usata da molto tempo ma sta vivendo una nuova vita grazie al proliferare delle piattaforme che trasmettono le partite. In principio era solo la RAI che trasmetteva le partite, poi sono arrivate altre piattaforme con SKY e DAZN e probabilmente a breve arriveranno anche Amazon prime e Netflix. Già, perché Amazon e Netflix trasmettono già top match come della Bundesliga tedesca o della Ligue 1 in Francia.

Dicevamo il proliferare di piattaforme e quindi anche di commentatori delle partite che si lanciano in affermazioni e dichiarazioni che da lì a poco si trasformano in gufate. Ma andiamo con ordine:

Cosa significa gufare

Gufare significa augurare o portare sfortuna. Se un amico o un conoscente continua ad insistere a dire che qualcosa non andrà nel verso giusto significa che sta gufando. Allo stesso quando ti fa un augurio troppo sicuro può essere recepito come l’augurio contrario e quindi come una gufata come ad esempio: sicuramente oggi a pesca prenderai un sacco di pesci! state pur certi che, sia nel caso il vostro amico l’abbia fatto apposta, sia che l’abbia fatto sinceramente potreste sentirlo come una fugata.

Ovviamente questo dipende dalla vostra superstizione e dalla vostra credenza e molti considerano queste cose come delle stupidaggini a cui non dar credito. I più superstizioni amano anche usare espressioni che non possano portare sfortuna per cui anziché dire buona fortuna (che suona come una gufata) preferiscono dire in bocca al lupo o break a leg.

Cosa c’entra il gufo con la sfortuna

Il termine gufare deriva dal gufo per cui gufare significa emettere il suono del gufo. Ma il gufo, questo simpatico uccello rapace notturno, porta sfortuna? Diciamo proprio no ma andiamo con ordine.

In passato, nella cultura popolare era considerato, per via di credenze superstiziose, portatore di sfortuna e malasorte; era considerato un simbolo funesto e oscuro ed ecco che gufare, ovvero fare il verso del gufo significa portare sfortuna, scalogna.

Qual è veramente il verso del gufo

In questo video potete sentire il vero verso del gufo, che ad alcuni potrà apparire sinistro ma tant’è, questo è il vero verso del gufo:

Gufare nel calcio

Lo dicevamo all’inizio, il proliferare delle piattaforme legate al calcio e il sempre maggior interesse da parte dei tifosi che assistono a partite in TV ha aumentato la popolarità di questa pratica: la gufata. Gufare significa dire a un amico che la sua squadra vincerà sicuramente la partita o il campionato. Capite bene che il tifoso di calcio non sarà contento.

Ma da qualche tempo ci si mettono anche i telecronisti che con le loro affermazioni tendono a sortire l’effetto contrario: la Roma non ha ancora perso quest’anno! e puntualmente ecco si verifica proprio il contrario di quanto affermato.

Ma la gufata funziona anche al contrario: L’Inter non segna su punizione dal 2018, e puntualmente arriva il gol di Eriksen su punizione (26/01/2021). I cronisti e opinionisti sportivi sono tanti, così come le loro gufate. Ecco che così nascono pagine Instagram come Dnadagufo che raccolgono tutte le gufate pronunciate e che scatenano appunto l’effetto contrario; celebre anche la GOTW (ovvero la Gufata of the week) che potrete vedere nella pagina Instagram di cui vi abbiamo detto.

Molti sono i nomi dei commentatori che concorrono al premio come Caressa, Trevisani, Sconcerti, Pardo, Mauro, Adani, e quasi quasi ci piace pensare che lo facciano apposta per vincere l’ambito premio!

un gufo che fa una gufata

Ora sapete perché si dice gufare e potrete, da tifosi, gufare anche voi quando chiamate un amico o guardate una partita con un amico e se volete potete anche mandargli questa immagine qui sopra.

Se vuoi un cruciverba personalizzato Contattaci