Le emoticon di WhatsApp con i gesti degli italiani

Le emoticon di WhatsApp Emoji con i gesti degli italiani, se ci pensate bene, sono la cosa più naturale che ci sia. Gli italiani, il popolo che gesticola di più, che usa i gesti per esprimersi senza dover usare le parole; gesti carichi di simbologia come appunto gli emoticon. E che cosa sostituisce le parole se non gli emoticon?

Abbiamo pensato quanto sia strano che non esistano per cui ecco una lista di emoticon Emoji per gli italiani che dovrebbero assolutamente esistere. Se ci pensate esistono diversi emoticon di WhatsApp noti solo al popolo giapponese come vi abbiamo spiegato e allora perché non per gli italiani? In corrispondenza di ogni emoticon abbiamo messo il relativo significato e una possibile conversazione via WhatsApp con queste faccine. Ma vediamoli!

1. Emoticon Emoji Tiè (corna)

E’ un gesto scaramantico ma anche un modo per “mandare a quel paese” qualcuno; celebre la scena del film “il sorpasso” con Vittorio Gassmann che fa il gesto delle corna dopo aver superato un’automobile.

2. Emoticon Emoji Ti faccio un CxxO così

Fa parte della gestualità italiana. Un classsico

3. Emoticon Emoji Pinocchio (bugia)

C’è poco da dire. Questo emoticon si usa per dire in maniera spiritosa che si sta dicendo una bugia.

4. Emoticon Emoji Che vuoi?!? 

Un classico del modo di esprimersi a gesti degli italiani. Basterebbe solo questo emoticon senza l’aggiunta di una parola.

5. Emoticon Emoji Furbacchione (o stai attento)

Gesto che ha numerosi significati. Mettere il dito in corrispondenza dell’occhio tirando verso il basso significa appunto “non fare il furbo” o “sono un dritto”. In alcune regioni del nord significa anche “occhio” o “ocio” ovvero “stai attento!”

6. Emoticon Emoji Tieh! (gesto dell’ombrello)

Il gesto dell’ombrello si usa per dire “tiè” oppure arrangiati, o “ti attacchi al tram” ma anche per mandare a quel paese qualcuno

7. Emoticon Emoji Smamma (andiamo o vedi di andartene)

Lo usiamo spesso e significa smamma o, cppure vattene o andiamocene, togliamo le tende etc

8. Emoticon Emoji Chissene (Chi se ne frega)

Il classico gesto del dorso della mano che sfiora il mento e che significa non mi importa, chissene, chi se ne frega

9. Emoticon Emoji Panetùn (Panettone)

Il Panettone. Ci domandiamo come sia possibile che non ci sia una delle eccellenze della pasticceria italiana! Quante volte lo useremmo a Natale su WhatsApp se esistesse? A proposito preferite il panettone o il pandoro? Noi il panettone!

10. Emoticon Emoji Portafortuna (corno scaccia guai)

Uno degli amuleti più diffusi soprattutto a Napoli. E’ un portafortuna e allontana i guai. Molti lo portano sempre con se. Secondo la scaramanzia napoletana il corno deve essere stato regalato per portare fortuna e quindi non deve essere comprato; deve inoltre essere rigido, cavo al proprio interno, a punta e con una forma sinuosa.

Se vuoi un cruciverba personalizzato Contattaci