L’acrostico è un bel gioco enigmistico. Ecco cos’è

Vi siete sicuramente imbattuti in un acrostico ma se vi state domandando cos’è un acrostico è presto detto. L’acrostico (dal greco a akróstichon, composto di ákros, «estremo» e stíchos, «verso») è un componimento poetico all’interno del quale le sillabe o le lettere iniziali di ciascun verso formano in verticale una parola, un nome, una frase. Sappiate che l’acrostico nasce come metodo poetico e solo successivamente diventa gioco enigmistico. Il momento più alto dell’acrostico è da ricondurre all’epoca rinascimentale e medievale. Gli acrostici più interessanti sono poi quelli i cui versi e/o le parole sono attinenti con la parola principale. Facciamo un esempio facile: Partiamo dalla semplice parola SCUOLA. L’crostico, per coloro che non la amano, potrebbe essere:

Sorbirsi
Continuamente
Una
Orribile
Lezione
Assurda

 

Un altro acrostico di SCUOLA (in questo caso in un’accezione positiva):

Stupendi
Compagni
Unici
Oltremodo
Leali
Amici

Se vi piacciono quelli sulla scuola, in fondo a questo articolo trovate un video con altri 30 acrostici sulla scuola

Un acrostico invece (in questo caso in versi) per AMICA potrebbe essere

Avere una
Meravigliosa e
Inseparabile
Compagna di confidenze
Aiuta sempre

 

Per la verità in caso di componimento poetico andrebbe rispettata la metrica ma per chi è alle prime armi e vuole provare a realizzarne uno ad esempio partendo dal proprio nome, può andar bene anche così.

Un altro acrostico per la parola AMICO potrebbe essere:

Alleato
Maschio
In
Compagnie
Amalgamate

Un acrostico di AMICI (al plurale) invece: Adorabili Mitici Iteressanti Compagni Alleati

Acrostico di GIOCO:

Gradiremmo
Indiscutibilmente
Oggi divertirci
Che
Oziare

Acrostico di ARCOBALENO: Azzurro Raggiante Cielo, Ospiti Bellissimi Arcobaleni Lontani E Non Obietti

Un altro esempio è questa affermazione: Prima di parlare PENSA. Dove PENSA diventa:

 

Può
Esser
Ne
cessario
Saper
Attendere

Riamanendo all’attualità ci si può soffermare sul premier MONTI e sbizzarrirsi con numerosi acronimi:

Ministro
Ora
Non
Tassi
Inutilmente

Oppure

Molti Oneri Nel Tuo Incarico

E poi ci sono quelli sulle compagnie aeree come Alitalia

Se volete invece vedere gli acrostici di nomi propri di persona maschili e femminili guarda qui

Ci siamo imbattuti poi in un video creativo prodotto da un giovane studente forse delle scuole medie che ha trovato 30 acrostici per dimostrare che la scuola non è proprio ciò che ama. Sarà che non ama la scuola ma a noi pare che la scuola gli abbia insegnato parecchio e secondo noi è ammirevole lo sforzo creativo anche se volto a esprimere un parere negativo sulla scuola.

Se vuoi un cruciverba personalizzato Contattaci